Un altro lutto ha colpito il mondo micologico ticinese. Mario Maggiori si è spento lunedì 25 gennaio lasciando un grande vuoto. Attivo principalmente nella Società Carlo Benzoni di Chiasso, della quale era presidente della Commissione Scientifica e affiliato anche alle altre consorelle ticinesi, si era fatto apprezzare per  le sue molteplici qualità; grande competenza, grande disponibilità ma soprattutto gentilezza e bontà d’animo Perfetto organizzatore d’eventi, uno su tutti, le giornate di studio  “ Funghi e amicizia”. nella colonia di Catto. Giornate di studio e d’impegno ma anche conviviali, con uno sguardo rivolto a tutti i soci, coadiuvato da uno staff di prim’ordine. Giornate ben frequentate anche dai colleghi della Commissione Scientifica Svizzera di cui faceva parte e dagli amici italiani, tanto da trasformarle in proficui scambi culturali. Molto apprezzate anche le conferenze didattiche che presentava nelle varie sedi, con competenza e generosità                                                                 Dopo la pensione aveva usato la sua competenza di architetto e le sue abilità manuali, nella ristrutturazione di un secondo rustico nella sua amata Dandrio, affiancato dall’inseparabile moglie Dolores, per l’occasione trasformata in “muratore”. Rispettoso del passato e attento alle problematiche ambientali aveva saputo trasmettere questi valori, prima ai figli, poi ai nipoti, che lì, passavano  le loro vacanze  in famiglia.

Mario mancherà a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Wanda Pellandini

 







                          

                                                                                                

Saluto del presidente


 
Società Micologica Luganese  -  6900 Lugano-Breganzona  -  brunob@ticino.com
Last update : 13.4.2020




















  






Per aggiungere i gadget visibili unicamente a te, devi essere registrato